LA NOSTRA STORIA - MDA BIKE

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA NOSTRA STORIA

 

1999


A Madonna Dell'Acqua torna il ciclismo che conta. Sotto la spinta delle vecchie glorie del ciclismo locale nasce  il  "Gruppo ciclistico Madonna Dell'Acqua"  sulle ceneri  del vecchio GS sorto  negli anni  "50".      In una cerimonia semplice ma molto significativa, sono stati ricordati quanti hanno avuto un ruolo importante nel ciclismo pisano; nel 1951 infatti un gruppo di appassionati del "pedale" decise di fondare una società che doveva portare il nome dei due campioni di allora, Bartali e Coppi.      Per risolvere l'annosa diatriba fra i sostenitori dei due atleti fu la "monetina" a decidere che la società avrebbe portato il nome di Bartali e vestito i colori gialloblù.       L'anno dopo il gruppo fù ampliato e cambiò denominazione in S.S. Cral Madonna Dell'Acqua con il presidente Mario Vecchiani e direttore sportivo Renzo Lorenzetti.    Il presidente Giancarlo Parra ha ripercorso la storia del sodalizio nel battesimo della nuova società che ha voluto conservare i colori della prima uscita ciclistica della frazione di San Giuliano.   Il gruppo attualmente è ben consolidato sia con la presenza di vecchie glorie che con l'inserimento di giovani appassionati

Il nostro socio più titolato: Giancarlo Parra
"il Parigino"


 
 
 
 
 
 
 

Anche Vittorio Bagnoli ha vinto con i colori dell'MDA

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu